L’unico modo di essere dignitosamente vecchi, di conservare un proprio ruolo, è quello di esserlo fino in fondo, di diventare vecchissimi. (ITALO CALVINO)

Il 23,9 e il 5.10 i Sempreverdi, cogliendo l’occasione delle belle giornate di sole si sono incontrati nell’ accogliente spazio del porticato delle nostre bellissime scuole Elementari.

L’occasione di ritrovarsi 2 volte in 15 giorni, seppur nel rispetto delle regole di distanza sociale, è stata apprezzata per la valenza umana dell’evento.

Abbiamo partecipato con commozione a quel naturale scambio di sentimenti che aiuta a guardare alle vicende attuali con più saggezza.

Ancora una volta gli anziani ci confermano che sono custodi della memoria collettiva e perciò interpreti privilegiati degli ideali e dei valori comuni che reggono la convivenza sociale.

Per tutti questi motivi il Comitato intende proseguire l’attività a seconda della situazione pandemica in corso.

Martedì 20 maggio 2020 è stato distribuito il secondo omaggio per dimostrare la nostra vicinanza ai nostri membri dell’Associazione in questo momento di pandemia.

“Il Comitato dell’Associazione SEMPREVERDI, considerata l’impossibilità di organizzare i pranzi, ha dedicato un pensiero a coloro che partecipano regolarmente agli eventi, offrendo loro un omaggio come gesto di affetto e di vicinanza”

Pranzo del 12 febbraio, visita da parte di Re RABADAN

Conservazione delle castagne 

1. Porre le castagne in un contenitore d’acqua e si eliminano quelle che galleggiano,

2. Immergerle in una pentola con l’acqua a 50 gradi celsius per 45 minuti,

3. Toglierle per poi immergerle in acqua fredda,

4 . Riporle all’ombra in una cesta ed arieggiarle per due giorni.